Servono attrezzature di primo soccorso dal dentista?

  • Salute Dentale   •   3 Settembre 2018

No, sono come le assicurazioni, non servono. Finché non capita un problema.

Pochissimi studi italiani le hanno perché,

a guardare le statistiche, è assolutamente vero che andare dal dentista non presenta rischi particolari, non ti viene un infarto (in ValeDent neppure quando leggi il preventivo delle cure 😊) e tutti gli interventi chirurgici hanno pochissime controindicazioni per la salute.

Per ovviarli noi, e tutti i dentisti, prima della visita compiliamo assieme al paziente un questionario di anamnesi, per capire se ha problemi fisici, intolleranze o altro.

Poi però abbiamo fatto una scelta diversa ed importante, dettata dall’affetto e dal desiderio che i nostri pazienti abbiamo sempre il massimo della tranquillità:

Ci siamo dotati di un sistema interno di primo soccorso all’avanguardia

composto da vari presidi che ci assicurano in ogni eventualità sulla possibilità di intervenire presto e bene a risolvere l’emergenza. Li elenchiamo:

Pallone di AMBU

È un pallone rianimatore utilizzato per fornire una ventilazione a pressione in casi di inefficienza respiratoria.

Defibrillatore

È lo strumento d’elezione in caso di aritmia. Il modello di cui ci siamo dotati è automatico, con intervento umano guidato, e consente un’azione entro 4 minuti.

Pulsiossimetro

Utilizzato di prassi duranti gli interventi chirurgici e di implantologia consente al clinico di stimare il livello di ossigeno presente nel sangue. Per tenere sotto controllo lo “stato di forma” del paziente durante l’operazione.

Centro mobile di primo soccorso

Entrando nel corridoio che porta alle sale operative ValeDent noterai, immediatamente, un apposito mobiletto “Centro mobile di primo soccorso” che contiene tutte le attrezzature sopra elencate, quell’assicurazione che è sempre meglio avere.

Competenza

Le macchine hanno bisogno dell’uomo per funzionare, per questo le nostre ASO (assistenti alla poltrona) hanno effettuato un apposito corso di primo soccorso, per essere immediatamente e con efficienza vicino al medico nel momento del bisogno.

Ti abbiamo spaventato?
Non preoccuparti, sono solo precauzioni, come l’assicurazione appunto, e forse eccediamo nello scrupolo perché in uno studio odontoiatrico in realtà è obbligatorio avere i solo pallone rianimatore.
Però ValeDent è un progetto che prevede la massima cura del paziente sotto ogni aspetto: e preferiamo prevedere anche l’improbabile. Ci sentiamo più sicuri.

Sei pronto a sorridere?

Fissa un appuntamento!